Passato e futuro

Scrivete qui i vostri racconti o storie che esulano dal "giocato" delle partite. Per evitare malintesi, i Topic verranno letti dallo staff prima di essere pubblicati. Le informazioni presenti in questa sezione sono da considerarsi di dominio pubblico e quindi "In Gioco"

Moderatore: alkir

Passato e futuro

Messaggioda Quienar » mar nov 13, 2012 12:04 pm

Il freddo metallo della spada laser nella mano destra mi rassicura
Percepisco il peso che perfettamente si adatta allo stile di combattimento che sto sviluppando
Sento il legame con essa…con il cristallo
Un rumore davanti a me!
Non sono solo…C’è qualcuno…
Rimango in allerta…la spada pronta ad attivarsi…l’armatura a piena potenza...
Avanzo lentamente…
Improvvisamente un bagliore rosso!
Attivo la mia spada e fermo il fendente a pochi centimetri dal mio collo…mi concentro…e spingo la lama rossa lontana da me e l’attaccante esce dall’angolo
Si gira
Il sangue mi si ghiaccia nelle vene
Ascolto il suono ritmico del respiratore
È lui…cioè…io…di nuovo…
“Non puoi sfuggire al tuo destino!” mi dice lentamente con la sua voce elettronica avanzando verso di me
Attacca di nuovo ed iniziamo un duello senza esclusione di colpi
“Non puoi vincere…Se mi uccidi compirai il tuo destino!”
Ha ragione
Ha dannatamente ragione…
Non posso vincere…
Esito e in un attimo la sua spada mi trapassa il cuore
Cado in ginocchio in fin di vita
Senza fiato giro lo sguardo su di lui
“Sei ancora troppo debole!”
Al suo volto se ne sovrappongono altri…il mio…quello di Qael…quello del mio vecchio maestro
Urlo con tutta la mia voce: “NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!”

Mi sveglio di soprassalto
Mi guardo attorno
Sono nella cuccetta sulla nave di Matro
Mi alzo lentamente, apro la porta ed esco nello stretto corridoio

Immagine

Il rumore dei sistemi attivi mi avvolge e mi strappa dal silenzio della cuccetta
Cammino sovrappensiero verso un oblò e comincio a riempirmi gli occhi dello spettacolo dell’iperspazio
Un lieve fremito…Percepisco amicizia mista a preoccupazione…
Le mie percezioni sono effettivamente migliorate: riesco a percepire l’arrivo di Dreide prima che silenziosa svolti l’angolo.
Mi si avvicina preoccupata.
“Xain…ancora quegli incubi?”
Annuisco lentamente
“Sì Dreide…Da quando la mia mente si è aperta ad una percezione più profonda, faccio sempre strani incubi…”
Guardo l’oblò
“Non sono ancora abbastanza forte per controllare tali visioni…tali sensazioni…”
Stringo i pugni fino a far diventare bianche le nocche
Driede mi appoggia una mano sulla spalla sorridendo
“Ci riuscirai, giovane padawan…”
“Speriamo…” le sorrido cercando di nascondere la mia preoccupazione

Mi allontano dal terminale e mi giro verso Matro
“Guarda se va bene…non è criptica…ma neanche platealmente chiara!”
Matro si avvicina allo schermo ed in pochi secondi legge il contenuto.
“Sì…Sì, può andare bene…Ma…Funzionerà?” mi guarda con aria interrogativa
“La certezza non posso averla…Ma di certo i maestri staranno percependo cosa sta accadendo e questa è un’opportunità che difficilmente si ripeterà!”
“Puoi dirlo forte!”
Mi avvicino di nuovo al terminale
“Ecco! Mandata! Ora…non possiamo che aspettare…”
Xain Donobar - Il padawan cuoco di Nar Shaddaa
Avatar utente
Quienar
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
 
Messaggi: 156
Iscritto il: sab nov 24, 2007 1:00 am

Re: Passato e futuro

Messaggioda alkir » mar nov 13, 2012 4:57 pm

APPROVATO
Alkir
Grosso Membro del Forum
Banana Secolare.
Avatar utente
alkir
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 2700
Iscritto il: dom nov 11, 2007 1:00 am
Località: Moneglia (Ge)


Torna a Racconti e Storie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite