Giorno 19. Mese Secondo. Anno 137 ABY. - Flashback

Rumors pre e post eventi della Campagna in corso.

Moderatore: Hamturo

Giorno 19. Mese Secondo. Anno 137 ABY. - Flashback

Messaggioda Hamturo » sab apr 29, 2017 10:43 am

Ci sono momenti che durano una vita. E momenti che durano un istante.
Il bestione passò con attenzione lo sguardo sullo scanner prima di commentare ..
"Bantha puddu.."
Il ricordo si soffermò su Mondo Uno.
Quando aveva preso a calci l'intero panorama di Bestie Sith dell'Orlo Esterno.
"Bei momenti .. freschezza e giovinezza .."
"Capitano, lo scanner rileva un numero di unita' inferiore alle due dozzine."
"Statistiche?"
"Capitano, 4 sono individui molto potenti nel Lato Oscuro; quasi sicuramente Maestri del Lato Oscuro, con ogni probabilità Membri del Concilio Oscuro.
Uno è un Costrutto con un indice di pericolosita' fuori dalla scala.. E gli altri sono Guerrieri pregni della Magia Sith .. E tre dei nostri sono inermi ai loro piedi."
"John, siamo spacciati .. Non posso sacrificarli .."
"La parte della mia IA che obbedisce alle ferree regole della logica vorrebbe che il più forte sopravvivesse, e Lei è il più forte senza dubbio, Capitano. Ma la parte
di programmazione più segreta, quella riguardante il Protocollo Artiglio .."
" .. Capisce il perchè non posso farlo. si, John, hai ragione. Hanno vinto loro. Ma non sapranno mai ciò che sto per lasciare. Non potranno mai capire un simile gesto, quindi non potranno interferire. E a giudicare da quegli occhi .. non lo vorranno neppure."
...
"Portali Via!". Haegn si volto' verso Valen Kandar, poi di nuovo verso i Sith.
"Dite al Vostro Comandante che accetto. va bene? Rilasciateli. sto arrivando"
La voce serena e determinata ad un tempo del Capitano non lasciò spazio a nessuna alternativa. Non permise alcuna iniziativa. Era scacco matto. Ma ad un gioco in cui forse, a parte lui, nessuno conosceva veramente bene le Regole.."
"Lei è un Eroe .. Capitano Haegn.."
La voce del Togruta risuonava come un mantra Echani prima della battaglia ad ogni passo del pesante esoscheletro del Capitano.
"Capitano, rilevo una calma glaciale e un inferno di fuoco. Le Sue parole tradiscono .."
"Si, John. lo sento anch'io. Prova un'emozione inconsueta per loro. Sembra che non riesca a crederci. Sembra che gli dia quasi fastidio. Ma non dubitare. Sarà Lui a colpire. E se devo essere sincero, John, spero proprio che sia così."
"Capitano, se la Strega o il Tecnocrate riescono a prenderla vivo.."
"Lascia stare i dettagli, John. Abbiamo ancora un 15% di Energia. Sai cosa fare."
"Come vuoi, Tom. E' ora di andare in pensione, quindi."
"Dovresti usare il plurale, John.."
Non ci fu tempo per un ultimo saluto fra il bestione e la IA di Bonebreaker, anche se in realtà forse alla fine non ce ne sarebbe dovuto essere alcun bisogno. Nel silenzio che ne seguì, prima del colpo fatale, una voce fece eco.
Una sincera e accorata voce. Proveniente dalle spalle del Capitano.
Il Capitano Comandante della Nuova Repubblica Valen Kandar stava immobile, le lacrime agli occhi, a fissare il suo amico e compagno ad un passo dal Togruta, ad un passo dall'esecuzione.
"Haegn, dannazione! Io non voglio che tu muoia!"
"Portali Via!"
La voce dell'Ex Lupo Grigio ripetè la richiesta con un timbro deciso. Ma tranquillo.
Haegn guardò per un attimo dritto negli occhi il Capitano Kandar e sorrise mentre l'IA di John Bonebreaker gli comunicava che la procedura e l'Energia erano terminate.
La distanza tra lui e il Togruta si era quasi annullata.
Uno davanti all'altro, faccia a faccia.
Occhi fissi, carichi di espressività e determinazione.
Non una parola da parte di entrambi.
Un Universo in un'istante.
Ora è davvero finita.
Il ghigno malvagio dei Sith trionfanti fece posto ad un silenzio irreale.
Una lightsaber scarlatta brillò nella luce della sera.. e poi il nulla.

Ultimi istanti di vita di Tom Haegn
Avatar utente
Hamturo
Master
Master
 
Messaggi: 808
Iscritto il: sab gen 30, 2010 1:00 am

Re: Giorno 19. Mese Secondo. Anno 137 ABY. - Flashback

Messaggioda Hamturo » sab apr 29, 2017 10:45 am

Il tempo era dilatato, la totalità delle percezioni erano rivolte verso se stesso e quello che si stava preparando a fare. Non era la solita vittoria schiacciante in un duello, non era una prova di forza contro un insetto degno solo di essere schiacciato. Quell'uomo era determinazione e orgoglio in quantità tali da essere degno di ammirazione. In quantità tali da suscitare rabbia.
Stava per spezzarlo, ma non c'era nulla di bello in questa prospettiva.
Il cuore rimbombava fra le tempie, le mani si facevano gelide e formicolanti, la presa sulla spada laser si faceva meno salda.
Il caos che aveva impiegato una vita a zittire faceva capolino "È SEMPRE NELLA TESTA, IDIOTA!"
risate, urla, paura "NELLA TESTA SI TROVA LA PARTE DIFFICILE!"
Giusto la sera prima aveva spiegato questo concetto a una persona che guardava affascinata il baratro. Non si sarebbe mai aspettato di trovarsi di nuovo ad ammirarlo.
Le urla ovattate dei fuggiaschi dietro Thomas Haegen, le promesse di morte... Una scheggia gelida gli trafigge il cervello e non serve voltarsi per sapere che sono gli sguardi di Theros e Kahal.
C'è qualcosa di profondamente sbagliato.
Qualcosa di distorto, come la sera prima. L'avvertimento ricevuto, le bestie, la pressione incombente degli sguardi.
"Lei è un eroe, Capitano"
E magari saremmo potuti diventare amici, berci qualcosa insieme, due persone che sono disposte a dare tutto per un ideale più grande.
Ma non gli avrebbero permesso di aggiungerlo.
E mentre le urla si placano, tornano la dove sono state cacciate tanto tempo fa, un altro pezzo di sé viene lanciato nell'abisso, prima che trascini tutto in fondo.
Il Cristallo Incineration crepita, mentre la lama di luce emette un picco di energia che fende metallo, polimeri e carne.
Un colpo di grazia che è un atto di pietà, a fronte di cosa sarebbe stato se fosse toccato alla Strega.
Risate.
Degli altri.
C'è qualcosa di profondamente sbagliato.

Lord Raze, pensieri.
Avatar utente
Hamturo
Master
Master
 
Messaggi: 808
Iscritto il: sab gen 30, 2010 1:00 am


Torna a Rumors di Cantina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite