Che GRV giocano in Russia?

Chiacchere in Libertà. Potete presentarvi qui

Moderatori: lozeno, Darth Orion

Che GRV giocano in Russia?

Messaggioda lozeno » mar lug 07, 2009 9:01 pm

Grazie a Twitter sto conoscendo ancor più approfonditamente le realtà di LARP/GRV dell'estero. Un gruppo di giocatori russi mi ha passato il link alle foto del loro live stile apocalittico/cyberpunk, con armi da SoftAir (per le armi da fuoco) e in lattice (per la mischia): quale ambientazione si adatta alle campagne e città russe più di Fallout?

Tra l'altro così hanno tutti la giustificazione per indossare le protezioni al viso necessarie per il softair.

E guardate, anche loro hanno implementato una rete di computer con un programma personalizzato per il gioco.
Scorrete le immagini e guardate gli schermi dei PC... 8)
Haikus are easy,
but sometimes they don't make sense.
Refrigerator.
Avatar utente
lozeno
Master Senior
Master Senior
 
Messaggi: 623
Iscritto il: lun nov 12, 2007 1:00 am
Località: Parma

Messaggioda John_Bonebreaker » mar lug 07, 2009 10:20 pm

Stupendo.

Secondo me quella però è una base fissa. Troppi mezzi e materiale per spostarlo di volta in volta.

Cavolo, si sono organizzati veramente bene.
John Bonebreaker
Avatar utente
John_Bonebreaker
Anziano Maestro Jedi
Anziano Maestro Jedi
 
Messaggi: 968
Iscritto il: mar nov 13, 2007 1:00 am

Messaggioda Nimboya » mar lug 07, 2009 11:02 pm

Bellissimo :O

Adoro l'ambientazione di Fallout... sarebbe bello riprodurla in GRV... bello bello bello :)
Generale_Stardust ha scritto:Ben venuta cara la mia checca!

Nimboya ha scritto:Tutta Invidia.
Avatar utente
Nimboya
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
 
Messaggi: 137
Iscritto il: lun set 22, 2008 12:00 am
Località: Reggio Emilia (a Parma per la scuola)

Messaggioda Nahafas » mer lug 08, 2009 8:20 am

Ma Antonio, te che sei esperto di queste cose, le loro armature non ti sembrano di metallo?
C'è una foto dove sembrano proprio fatti tipo in lamiera sottile, il che sarebbe pericolosissimo per un GrV!
Poi in un altro particolare sembrerebbe quasi che un bracciale fosse di tessuto pieno di gommapiuma...
Secondo te che materiale usano?
Avatar utente
Nahafas
Maestro Jedi
Maestro Jedi
 
Messaggi: 382
Iscritto il: gio set 04, 2008 12:00 am
Località: Ciano d'Enza (RE)

Messaggioda Reaven » mer lug 08, 2009 9:46 am

bellissimo *_* se lo sa albi impazzisce
sarebbe da fare pure qua!
però voglio il prof all'inizio che ti fa l'esame e il bullo di turno XD
e poi il mio problema erano sempre le munizioni!!! XD
uscivo dal bunker, prima città.. disinesco la bomba ( perchè penso sia inutile dire che avevo messo a full esplosivi XD ) e poi via per la città principale!!!

da notare che tutti quanti hanno occhiali o mascherine per proteggersi gli occhi.. fatto cosi con fucili da 1 joule ( il massimo permesso in italia) è anche fattibile ma jack ne sa di piu.. molto.. lui è presidente dei firefoxsquad di parma.. ( in una foto c'è anche la vulcan <.< mi###ia! )
"..ci sono varie tattiche da poter adoperare.. ma nessuna di quelle mi piace se alla fine non ha un certo.. botto.. "
" li amazzo tutti!- ok hai 30 secondi!- ..?- 30 29 28- tin tin tin.. BOOOM "
Rhadè- oramai ex Soldato repubblicano
Avatar utente
Reaven
Bananetta
Bananetta
 
Messaggi: 595
Iscritto il: gio lug 17, 2008 12:00 am
Località: parma

Messaggioda Ceridan » mer lug 08, 2009 10:25 am

Se vi serve qualche aiuto per questioni di tipo softair posso dare una mano anche io essendo da quasi 10 anni giocatore...anche se quest'anno ho dovuto abbandonare causa donna...
Certamente Jack ha sicuramente più materiale di me allo stato attuale. ^^
Zacarius Icari.
Avatar utente
Ceridan
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
 
Messaggi: 170
Iscritto il: dom ott 12, 2008 12:00 am

Messaggioda lozeno » mer lug 08, 2009 10:58 am

Le armature di metallo non sono per forza pericolose in un GRV: lo sono se la lamiera è molto pesante, e se le armature hanno parti sporgenti/taglienti/appuntite. Ma lo stesso rischio si corre anche con la plastica (una lamina di PVC rigido affilata è pericolosa quanto una lamina di alluminio tagliente).

In tantissimi live Fantasy si accettano armature di metallo, ad esempio, posto che non abbiano chiodi sporgenti, punte, parti taglienti che possono fare male o rovinare anche le armi in lattice.

Considerando che il tipo di gioco che fanno (Fallout) prevede quasi esclusivamente armi da fuoco, c'è poco pericolo di ferire altri in contatti in mischia. Inoltre, mi è bastato chiedere, usano qualsiasi materiale che sia adatto, le armature che ci sono nelle foto sono fatte con leghe di stagno e alluminio leggere.

E' vero che tutti lì hanno protezioni per gli occhi, ma loro, a differenza di noi, hanno l'ambientazione che giustifica il fatto che tutti abbiano quel tipo di protezioni in faccia (altrimenti si sarebbero dovuti adattare alle armi giocattolo come noi)
Haikus are easy,
but sometimes they don't make sense.
Refrigerator.
Avatar utente
lozeno
Master Senior
Master Senior
 
Messaggi: 623
Iscritto il: lun nov 12, 2007 1:00 am
Località: Parma

Messaggioda Xandil » mer lug 08, 2009 1:02 pm

Molto belli davvero, ma...guardate che la location non mi sembra così differente da quella che abbiamo usato a VIllafranca al nostro primo live...alcuni edifici sono pressochè identici!

Ciò che, secondo me, hanno di davvero fico sono:
- un gran bravo fotografo (ci sono delle inquadrature e un uso di colori/luci davvero belli)
- dei gran bei costumi
- alcune "chicche" cui possiamo tranquillamente "attingere" come idea!

Ammetto di non conoscere per nulla l'ambientazione, quindi non mi esprimo. Resta di fatto che il sistema nerf è decisamente più "semplice" e "sicuro" anche, ad esempio, per le varie demo che facciamo in giro per le fiere etc. per cui, con la presenza di un tutore in gioco, possono partecipare tranquillamente ai live anche minorenni.
Mentre con il sistema softair questo discorso andrebbe, credo, decisamente a cadere.

Comunque nulla da dire...i costumi e i trucchi mi piacciono un sacco!! *_*
"Io sono tua madre!"
Avatar utente
Xandil
Master
Master
 
Messaggi: 1915
Iscritto il: lun nov 12, 2007 1:00 am
Località: Moneglia

Messaggioda Nimboya » mer lug 08, 2009 1:26 pm

Come al solito sti riccastri russi quando fanno le cose ci buttano un casino di soldi :P

comunque è veramente fatto bene. Conoscendo l'ambientazione devo dire che c'è tutto...
Generale_Stardust ha scritto:Ben venuta cara la mia checca!

Nimboya ha scritto:Tutta Invidia.
Avatar utente
Nimboya
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
 
Messaggi: 137
Iscritto il: lun set 22, 2008 12:00 am
Località: Reggio Emilia (a Parma per la scuola)

Messaggioda Ian_Chaka » mer lug 08, 2009 1:51 pm

Complimenti davvero bei costumi e bell'ambinetazione.

Visto che mi avete tirato in causa per quanto concerne l'uso delle repliche da soft air vi espongo il mio pensiero.

Usare le armi giocattolo da Soft air è fattibile ma questo implica:

-un rischio molto alto in quanto le asg (air soft gun) tirano pallini di plastica innocui sia per l'ambinete sia per gli animali essendo di potenza molto bassa (limite di 0.99 Joule di potenza per la legge italiana vigente) ma che possono provocare seri danni agli occhi per chi non usasse protezioni adeguate, quindi il rischio che uno si tolga le protozioni agli occhi perchè ha caldo o perchè si appannano o perchè gli cadono mentre un pallino gli rimbalza sull'occhio o perchè compra protezioni non conformi è troppo alto per un organizzatore essendo lui direttamente responsabile dell'evento.

-Un costo molto più alto tenete presente che loro in Russia usano asg di fattura cinese o russa di costi molto contenuti si parte dai 60 ai 120 € ma che tirano a 3 Joule potenza da loro consentita, fatte in plastica che hanno una durata ridicola, noi qui dobbiamo usare repliche di potenza contenuta 0,99 J quindi dobbimao stare su standard qualitativi superiori un asg parte da 180 fino a 1400 € (in quanto sono tutte in metallo, hanno durata molto superiore essendo cmq in Italia uno sport son materiali più tecnici)

-Sicuramente molto più figo, miglioni di gadget da modificare le proprie armi, sia in precisione che in kit estetici, centinaia di modelli diversi con usi diversi, e tiro dai 40 agli 80 m, con colpo veloce che non puoi scartare spostandoti.




Per quanto riguarda il posto incui abbimo giocato il primo live è Boceda vicino a Pontremoli è non è molto differente da quello, tenendo prensente che noi abbimo usato solo la 1/4 dell'area, non abbimao sfruttato i bunker sotteranei.
Comunque una fortuna che hanno i Russi che nel loro paese le aree militari dismesse son libero accesso per chiunque volesse entrarci e ne hanno a vagonate.
Qui in Italia le aree militari se pur dismesse mantengono cmq le normative di carattere militare e quindi i civili non vi possono entrare (salvo permessi speciali), inoltre la Responsabilità in caso di infortunio o morte di un visitatore dell'area militare qui in italia ricadrebbe sull'esercito e quindi si darebbe il via a processi senza fine di cui noi italiani siamo specialisti.
"La libertà porta alla morte. L'indipendenza non è
giustizia. L'Impero è la tua Casa. O Con l'Impero o contro l'Impero."


L'IMPERO: I BUONI SIAMO NOI!
Avatar utente
Ian_Chaka
Cavaliere Jedi
Cavaliere Jedi
 
Messaggi: 176
Iscritto il: mer set 17, 2008 12:00 am

Messaggioda John_Bonebreaker » mer lug 08, 2009 6:37 pm

Nahafas ha scritto:Ma Antonio, te che sei esperto di queste cose, le loro armature non ti sembrano di metallo?
C'è una foto dove sembrano proprio fatti tipo in lamiera sottile, il che sarebbe pericolosissimo per un GrV!
Poi in un altro particolare sembrerebbe quasi che un bracciale fosse di tessuto pieno di gommapiuma...
Secondo te che materiale usano?


LoZeno ha già risposto esaurientemente vedo ma ho notato comunque che, solo in alcuni particolari, hanno usato anche lamierini leggeri.

Dal punto di vista asg, dopo le esaurienti spiegazioni, occorre aggiungere anche qualcosa dal punto di vista del gioco.
In un gioco SoftAir i giocatori sono consapevoli di ciò a cui vanno incontro e, spesso, i gruppi adottano la politica del NON sparare il colpo se il bersaglio è troppo vicino e non si è accorto di essere sotto tiro. Non tutti i gruppi, mi è capitato di giocare con gente che spara anche a 2 metri di distanza.
Le protezioni sono nel softair OBBLIGATORIE per i danni già citati.

Un costume come il tuo Nahafas ti causerebbe dei danni ingenti dato che un pallino su parti scoperti di pelle (nonchè in zone sensibili) ti lascerebbe il segno per qualche giorno per non parlare del dolore assai intenso.

Un colpo singolo anche se fa male è sopportabile. Provate a prendervi nelle gambe una raffica da 3 metri di distanza. Il sottoscritto non riusciva più a rimanere in piedi per 5 minuti buoni.

Per darvi l'idea della potenza di un pallino da asg prendete la classica lastra di plastica rigiga che si trova nei vari brico e, a 5 metri di distanza, il pallino rimbalza via ma dove ha colpito c'è un foro dato che la plastica è stata proiettata nella direzione opposta.

Adesso capirete cosa intendeva Ian con protezioni 'non adeguate'. Se immaginate degli occhialini con quel tipo di materiale.... addio occhi.

In un'ambientazione come la nostra meglio le Nerf, ve l'assicuro.

Ad ogni modo sono davvero superbi ma mi sovviene un dubbio: una porta è stata fatta saltare, sembra quasi che abbiano usato il fuoco per bruciarla. Spero vivamente di no.
John Bonebreaker
Avatar utente
John_Bonebreaker
Anziano Maestro Jedi
Anziano Maestro Jedi
 
Messaggi: 968
Iscritto il: mar nov 13, 2007 1:00 am

Messaggioda lozeno » mer lug 08, 2009 7:59 pm

John_Bonebreaker ha scritto:Ad ogni modo sono davvero superbi ma mi sovviene un dubbio: una porta è stata fatta saltare, sembra quasi che abbiano usato il fuoco per bruciarla. Spero vivamente di no.


Sì e no :P

Nel senso: sì, è stato usato il fuoco, ma no non sono stati loro. Quella base è una delle tante basi militari dismesse di cui parlava Ian, e (mi dicono) risale alla seconda guerra mondiale; poi è stata usata per varie esercitazioni, finché non è stata abbandonata dodici anni fa. Il segno dell'esplosione risale a prima dell'abbandono.

Ora, voglio precisare, non ho postato questo link per fare un paragone e dire "facciamo come loro": l'idea del softair ci era passata già per la testa e quando l'abbiamo scartata già prima di venire a conoscenza delle Nerf ("piuttosto le Edison Giocattoli" ci eravamo detti). In russia è tutto diverso, comprese le normative sulle responsabilità e la sicurezza, e, sempre come ha detto Ian, usano armi da softair anche più economiche delle nostre. Ho postato solo per "curiosità accademica", per mostrare il tipo di gioco che fanno in Russia e per rivelarvi l'esistenza dei live di Fallout (che, a mio parere, è un'ambientazione che se venisse usata qui in Italia farebbe faville).

Oltre al fatto che, parlando con loro, mi sono accorto che hanno avuto moltissime idee estremamente simili alle nostre riguardo l'uso della rete di PC. Seriamente, la loro OldNet ha tantissimi punti in comune con la nostra Holonet 2, pur se casuali.

Sempre per curiosità accademica: nel "freddo nord", includendo la scandinavia alla russia, il concetto di "LARP" è molto estremo e molto particolare. In tanti casi, ad esempio, usano armi che da noi sono considerate pericolose, qualche volta addirittura usano armi di legno; in norvegia fanno un live ispirato a Conan il Barbaro dove ogni giocatore deve REALMENTE cacciare le sue prede se vuole mangiare; certi regolamenti poi non hanno una cosa che da noi è considerata basilare, cioè la crescita del personaggio: nessuno guadagna PX, né compra nuove abilità, il personaggio resta sempre quello che è a livello di regole e l'unico incremento di abilità è quello reale del giocatore che diventa man mano più bravo a combattere/cacciare/parlare...
Haikus are easy,
but sometimes they don't make sense.
Refrigerator.
Avatar utente
lozeno
Master Senior
Master Senior
 
Messaggi: 623
Iscritto il: lun nov 12, 2007 1:00 am
Località: Parma

Messaggioda Reaven » mer lug 08, 2009 9:00 pm

purtroppo immaginavo la cosa delle asg :( è un peccato ma le nerf vanno bene.. è un buon rimedio.. l'ambientazione cmq è e resta molto bella.. vero zeno che non l'hai postato per imitarlo però non puoi negare che un pensierino molti selo sono fatto.. sopratutto chi è appassionato a quel gioco/genere..

bone.. intendi gamba parte dietro coscia? li fa male.. anche sul labbro fa male!! c'era uno che aveva la fissa di colpirmi ben due volte sul labbro!

vabeh cmq beati loro.. altra realtà altro tipo di gioco.. pace.. noi abbiamo sw.. è bello mi diverto e questo è l'importante no?

jack posta il video degli americani XD quello con i carri che sparano palle da baseball!! ecco cosa vuol dire soffrire!!
"..ci sono varie tattiche da poter adoperare.. ma nessuna di quelle mi piace se alla fine non ha un certo.. botto.. "
" li amazzo tutti!- ok hai 30 secondi!- ..?- 30 29 28- tin tin tin.. BOOOM "
Rhadè- oramai ex Soldato repubblicano
Avatar utente
Reaven
Bananetta
Bananetta
 
Messaggi: 595
Iscritto il: gio lug 17, 2008 12:00 am
Località: parma


Torna a Cantina di Mos Eisley

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite